Affari, economia, turismo, arte nell'Unione Economica Eurasiatica
Articoli pubblicati nella categoria: Turismo

Il Cotonificio Crespi apre le porte

Domenica 24 marzo, dalle 14 alle 17 sarà possibile prendere parte alle visite guidate al Cotonificio Crespi. Era il 1878 quando la fabbrica fu inaugurata e dopo più di cento anni di attività e passaggi di proprietà a diversi gruppi imprenditoriali del settore…

Mersina, la perla dell’Anatolia

Mersina (in turco Mersin, in greco Μερσίνη, Mersìni) è una città della Turchia, capoluogo della provincia omonima, tra i maggiori centri dell’Anatolia meridionale. Amministrativamente costituisce uno dei comuni metropolitani della Turchia formato dai centri urbani di 4 distretti: Akdeniz, Mezitli, Toroslar e Yenişehir.…

Casinò di Sanremo, grande serata di gala

Sabato 16 febbraio, alle ore 19.00  cena nel raffinato ristorante  Roof Garrden presso il Casinò di Sanremo organizzato dall’Associazione Liguria Russia S.Remo-Côte d’Azur. Avrete l’opportunità di rilassarvi dalla frenesia quotidiana, regalandovi delicati sorrisi, immergendovi in un atmosfera di gusto e raffinatezza nel salone ottocentesco,…

Emilio Arfara: Vacanze in Grecia

La regione alpina va da 1500-1800 m fino alle più alte vette: nel livello inferiore crescono ginepri e abeti e al disopra vi sono prati e pascoli, nei quali abbondano specie erbacee endemiche, miste a piante delle Alpi e dell’Europa centrale. La Grecia,…

La danza dei giganti di Podu Dambovita

A Podu Dambovita, un villaggio situato nel comune Dâmbovicioara sulla Route 73, 29 km da Campulung e 185 km da Bucarest, si trova un complesso di misteriose statue disposte in circolo che danzano. Il viaggiatore ha sensazione di una danza di giganti in…

In India per Kumbh Mela 2019

Dal 30 gennaio al 10 febbraio 2019 un viaggio dentro la religiosità dell’India, dove la bellezza delle città imperiali si fonde con induismo, buddismo e la religiosità più profonda. Dodici giorni di viaggio, come i giorni della fuga del dio Jayanta che fuggì…

Rostov sul Don la più grande città della Russia Meridionale

Rostov-na-Donu, in italiano Rostov sul Don, è la più grande città della Russia Meridionale con oltre un milione di abitanti. Fondata nel 1749, su decreto dell’imperatrice Elisabetta di Russia. Il monumento dedicato all’imperatrice Elisabetta è stato inaugurato nel 2007. Azov è una città…

Rossoš: un viaggio tra passato e presente parte seconda. La testimonianza di Giovanni Perrino

Giovanni Perrino è un uomo poliedrico:  scrittore, poeta, insegnante, personaggio pubblico,  dal 2004 al 2010 ricopre il ruolo di Dirigente dell’Ufficio Istruzione presso il Consolato Generale italiano nella Federazione russa. Qualche tempo fa, visita personalmente Rossoš e tutti quei luoghi indimenticabili per gli…

Anna di Borbone a Curtea de Arges

A Curtea de Arges, nel’antica capitale della Romania è sepolta Anna di Borbone, la consorte di Re Michele è st Anna. Anna, discendente da Luigi XVI, Anna di Borbone-Parma nacque nel 1923 a Parigi. Nel ’39 con la sua famiglia si trasferì in Spagna per fuggire…

Nella Romania dei Monasteri rinasce il Partito Comunista

  Vicino al Santuario di Curtea de Arges, dove sono sepolti i grandi re della Romania, il prof. Gheorghe Ungureanu, grande ammiratore di Ceausescu, ha fondato il nuovo Partito comunista Romeno. Su un grande cartello accanto ad una vecchia bandiera rossa con falce…

Come si festeggiano le feste natalizie in Russia?

Ci siamo quasi e ……siamo pronti! Le feste si avvicinano, è dicembre. Tra poco è Capodanno e Natale! Come si festeggia l’ anno nuovo in Russia?

Tăierea motului, il mistero di una tradizione sciamanica

A Cepari piccolo paesino a nord di Pitesti, il 26 agosto la cerimonia del Tăierea motului, protagonista Dylan Eduard. Secondo quanto prevede la tradizione Flori Vetrilă e Daniele Dughetti genitori del piccolo Dylan Eduard, quando il loro bambino ha compiuto due anni, d’accordo…

Sheket: un club esclusivo e cosmopolita al centro di Roma

Uno Slow Club esclusivo e poliedrico, punto d’incontro per gli amanti della cucina, dei cocktail e della musica. Sheket, in ebraico שקט, Silenzio, sorge a Roma nel celebre Palazzo Caetani di Via delle Botteghe Oscure 33. Nato dalla partnership tra Izhak Nemni, proprietario…

L’albergo di re Michele a Brashov

Brashov, l’antica città asburgica salvata miracolosamente dalle follie distruttive dell’architettura comunista è un luogo da favola. Il visitatore che arriva da Bucarest da Pitesti, arrabbiato oltre ogni limite dopo aver visto le orrende distruzione di città bellissime, si trova per la prima volta…

I “rapimenti“ di ragazze in Romania

Il sabato è in Romania il giorno dei matrimoni. Si celebrano in Chiesa, poi in comune davanti all’autorità civile e finalmente si fa una grande festa.  A Cicanesti al matrimonio di Andreea Sovarel e Catalin Chitu erano presenti insieme al sindaco Ion Ionescu…

L’Abbazia di S.Michele Arcangelo: il tesoro dell’Appennino Marchigiano

Ci troviamo alle pendici dell’Appennino Umbro-Marchigiano in una zona fertile, ricca d’acqua e crocevia di tre punti di valico, dove i monaci benedettini tra il IX-X secolo decisero di edificare l’Abbazia di San Michele Arcangelo, una delle più importanti della zona, sia per…

ShowRUM – Italian Rum Festival VI Edizione

Oltre 80 brand, tra rum tradizionali, rum agricole, selezionatori e cachaca per degustazioni, la STC – ShowRUM Tasting Competition, i cocktail, masterclass e seminari, ma anche la ShowRUM Cocktail Week, il Premio dedicato a Silvano Samaroli e il Trade Day, il manuale sul…

Chernobyl, il viaggio di Leonardo

Il 25 agosto Leonardo Santambrogio arriva a Chernobyl, uno dei luoghi più misteriori del mondo.                     Davvero coraggioso questo ragazzo appena ventenne con una grande  passione per la scienza.  Leonardo è nato in una famiglia di artigiani lombardi: il nonno Pasquale  ha tramandato il…

Michelangelo a Forte dei marmi

Originale iniziativa della Fondazione Villa Bertelli: il 15 settembre alle ore 18,00 conferenza incontro con Claudio Strinati in occasione dei 500 anni della presenza di Michelangelo Buonarroti a Forte dei Marmi. Durante il periodo mediceo, la nascente industria del marmo in Versilia ebbe…

Progetto internazionale “Alla scoperta dell’Italia. Perinaldo 2018

Dal 5 al 16 settembre 2018 in Liguria, a Perinaldo (provincia di Imperia) si terrà un evento straordinario – sei artisti russi verranno a dipingere le mura della città. Il tema degli affreschi sarà dedicato all’astronomia e l’agricoltura, due argomenti che possono rappresentare…

Una valle antica, ricca di storia e di tradizioni. Borgo Val di Taro

La valle del Taro, in epoca preromana, era abitata dai Liguri velleiati. Con l’estendersi dell’occupazione di questi territori da parte dei Galli prima e dei Romani poi, i Liguri si attestarono nella Liguria propriamente detta dopo una strenua difesa sui monti dell’Alta Val…

Pallerone, mon amour

Pallerone è un piccolo centro, frazione di Aulla in Toscana, a pochi km da Serricciolo. La località ospita 1049 abitanti ed è situata 72 metri sopra il livello del mare. Fu marchesato di un ramo autonomo dei Malaspina del ramo fiorito (1544) con…

Direttore Hermitage consolida legami con l’Archeologico di Napoli

Mosca, 13 lug. (askanews) – Da Pompei al Canova: c’è una nuova alleanza tra musei che mette in contatto due antiche capitali europee, Napoli e San Pietroburgo. “I legami che già dal Settecento ci univano a San Pietroburgo, attraverso la musica e l’architettura,…

Mondiali 2018 a Rostov sul Don: non è solo calcio

Rostov sul Don è una delle undici città chiamate ad ospitare i Mondiali di Calcio. Coloro che seguono le partite dei mondiali conoscono benissimo i risultati calcistici, ma noi vogliamo soffermarci su alcuni aneddoti di vita cittadina durante lo svolgimento di questo evento.…

statue
Il mytilus galloprovincialis, comunemente noto come muscolo, viene coltivato in vivai nel Golfo dei Poeti, in un tratto di mare compreso tra il Parco delle Cinque Terre e il Parco del Magra. I vivai sono aree di mare al cui interno sono posizionati dei pali fissati sul fondale e che fuoriescono dall'acqua per più di un metro di altezza. La tradizione della coltivazione risale alla fine del 1800 e, ancora oggi, viene mantenuta, a garanzia di una produzione di qualità elevata. Dagli antipasti ai primi e ai secondi piatti, sono molte le ricette gastronomiche che vedono protagonista il muscolo: muscoli fritti, muscoli alla marinara, muscoli gratinati, pepata di muscoli e altre golosità.