Dialoghi sull’uomo lancia il Progetto Podcast: 192 incontri, dialoghi e lezioni che raccontano la storia, lunga 11 anni, del primo festival di antropologia del contemporaneo. Saranno tutti disponibili gratuitamente su Spotify, su Google Podcasts e su Apple Podcasts.

Il progetto – voluto dall’ideatrice e direttrice del festival Giulia Cogoli e promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia – rappresenta una possibilità ulteriore di approfondire contenuti culturali di qualità. I podcast vanno ad ampliare l’offerta di fruizione del grande archivio audio e video che, dalla prima edizione del festival, nel 2010, si è via via arricchito di contributi originali e che oggi costituisce un patrimonio a disposizione di un pubblico di ascoltatori appassionati (www.dialoghisulluomo.it). I podcast dei Dialoghi spalancano le porte sulla trasversalità del festival, che ha affrontato temi come: identità, corpo, dono, viaggio, incontro, condivisione, abitare, gioco, cultura, creatività, convivenza, linguaggi. Sempre con un’angolatura antropologica, ma da punti di vista diversi, per superare i confini delle singole discipline e offrire letture inedite della contemporaneità.

Un festival sempre a contatto con il suo pubblico, come i Dialoghi, non poteva tralasciare il nuovo mezzo di divulgazione, la cui popolarità è aumentata esponenzialmente e in tutte le fasce di età. La parola e la voce, l’immediatezza e la capacità di narrare, ne sono i punti di forza: uno strumento comunicativo versatile per diffondere in modo ancora più capillare i punti di vista, le opinioni, gli sguardi dei relatori che nel corso degli anni si sono succeduti al festival. I podcast hanno un valore aggiunto: quello di poter essere ascoltati in qualsiasi luogo o momento e di essere amati anche da un’audience molto giovane. I Dialoghi – da sempre attenti a coinvolgere anche i ragazzi con temi attuali e di stimolo alla riflessione – hanno così l’occasione di trasmettere loro in un modo ancora nuovo, l’importanza dell’impegno culturale e civile che da sempre anima la manifestazione.

«In questi anni i video dei Dialoghi sono stati visualizzati circa 2.5 milioni di volte – dichiara Giulia Cogoli. Ora lanciamo il Progetto Podcast per permettere una fruizione del nostro ricco archivio sempre più facile, e immediata. I Dialoghi, prima con la collana di libri, edita con UTET, poi con l’archivio digitale di 400 video e da oggi anche con i podcast, vogliono rispondere alla domanda di contenuti di qualità, che in questo anno di isolamento ha continuato ad aumentare».

Ecco dunque le testimonianze di intellettuali, pensatori, scienziati e studiosi, dalla letteratura alla scienza, dalla storia all’antropologia, dall’economia alla fotografia, con protagonisti della cultura internazionale come Marc Augé; Arjun Appadurai; Fernando Aramburu; Zygmunt Bauman; Gianni Berengo Gardin; Laura Boella; Eva Cantarella; Roberta De Monticelli; Nadia Fusini; Elena Gagliasso; Chiara Gamberale; David Grossman; Matteo Lancini; Serge Latouche; Vittorio Lingiardi; Claudio Magris; Michela Murgia; Telmo Pievani; Massimo Recalcati; Giacomo Rizzolatti; Sebastião Salgado; Chiara Saraceno; Ferdinando Scianna; Amartya Sen; Richard Sennett; Vandana Shiva; Wole Soyinka; Emanuele Trevi.

La XII edizione di Pistoia – Dialoghi sull’uomo, promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia e dal Comune di Pistoia, si terrà dal 18 al 20 giugno ed esplorerà il tema “Altri orizzonti: camminare, conoscere, scoprire”. Informazioni su: www.dialoghisulluomo.it