L’importante riconoscimento assegnato al Comune Lunigianese nelle persone del Sindaco Gianluigi Giannetti e dell’Assessore alla cultura e all’istruzione Francesca Nobili è giunto dall’Associazione Dante Alighieri di Mosca e dall’Associazione Internazionale Amicizia Italia-Russia di Mosca.

La Presidente della Dante di Mosca dr.ssa Nataliya Nikishkina e la Presidente dell’Associazione Internazionale Amicizia Italia-Russia dr.ssa Ekaterina Spirova hanno motivato la decisione di scegliere il Comune di Fivizzano come comune dell’anno 2020 per l’ampia attività svolta nel settore culturale con iniziative che hanno riguardato il cinema, il teatro, la letteratura, la musica, l’istruzione in modo particolare per l’originale proposta didattica, l’insegnamento a tutela della cultura della terra, la scoperta di un nuovo prezioso profumo e le proposte di convivenza civili in un momento particolarmente difficile. Il riconoscimento è particolarmente importante perché la Dante Alighieri di Mosca è il più autorevole istituto dello stato italiano all’estero, riconosciuto dalla Federazione russa per la diffusione e la promozione della cultura italiana in Russia, collabora con l’Ambasciata italiana, il Centro di cultura italiana a Mosca e l’Associazione internazionale per l’Amicizia Russia-Italia promuovendo iniziative di grande prestigio. Complimenti al sindaco Gianluigi Giannetti e all’ottimo e dinamico assessore Francesca Nobili.

Nelle foto da sinistra: la Presidente dell’Associazione  Internazionale Amicizia Italia-Russia dr.ssa Ekaterina Spirova, la Presidente della Dante di Mosca dr.ssa Nataliya Nikishkina accanto al Monumento a Dante a Mosca; l’Assessore Francesca Nobili, il Sindaco di Fivizzano Gianluigi Giannetti