Il 19-21 settembre, si terrà a Chisinau il II Forum economico moldavo-russo “Partenariato senza frontiere”.  L’evento è organizzato dal Consiglio economico moldavo-russo, guidato dal presidente della Repubblica I.N. Dodon.

Al Forum economico moldavo-russo parteciperanno circa 1.500 rappresentanti di autorità, imprese, investitori, esperti e personalità pubbliche provenienti da Russia, Moldavia e altri 13 paesi del mondo. Durante 8 sezioni specializzate e la sessione plenaria del forum, il cui tema principale è chiamato “Nuove realtà politiche.  Nuove opportunità di cooperazione economica “, i partecipanti saranno in grado di condividere l’esperienza della cooperazione internazionale a vari livelli, nonché l’esperienza delle attività di investimento e la formazione di un clima imprenditoriale.

Gli argomenti includeranno l’ecologia, lo sviluppo delle industrie ad alta tecnologia e del settore agroindustriale, lo sviluppo del turismo e delle infrastrutture, la creazione di condizioni interessanti per attrarre investimenti internazionali e nazionali.

Il forum è destinato a diventare una piattaforma per un dialogo costruttivo tra gli enti governativi, la comunità imprenditoriale e le organizzazioni pubbliche.

Durante il forum, agli ospiti verrà presentato un programma culturale ed educativo dedicato alla cultura tradizionale e moderna della Moldavia, alla sua arte, artigianato e cucina tradizionale.