Una storia che paarte da lontano. L’associazione federativa France-URSS, creata nel gennaio 1945 a Parigi e sciolta nel febbraio 1992, aveva lo scopo di promuovere l’amicizia tra i popoli della Francia e dell’Unione Sovietica.

Il suo scopo era “promuovere, nell’interesse della nazione e della pace, la conoscenza reciproca e la cooperazione amichevole dei due paesi”.

I seguaci della Francia-URSS sono stati a volte considerati simpatizzanti comunisti, sebbene molte scuole di pensiero fossero rappresentate nella presidenza nazionale, incluso il canonico Jacques Fournier e il gollista Léo Hamon.

La Francia-URSS organizzò viaggi turistici e professionali nell’URSS e ricevette turisti e delegazioni sovietiche.

Ha anche promosso gemellaggi tra città. L’associazione ha anche promosso l’insegnamento della lingua russa in Francia (corsi serali) e della cultura sovietica (mostre, cinema …). Molte pubblicazioni sono state pubblicate dall’associazione, compresa la rivista mensile France-USSR.

Oggi la maggior parte delle associazioni precedentemente “France-USSR” sono state rinominate “France-Russia-CIS” o “Druzhba” (Дружба) che significa “Amicizia” in russo. Ci sono molte associazioni franco-russe in Francia (indipendentemente dalla Francia-URSS), troverai sempre nelle città francesi.