Richard Strauss. Durata spettacolo: 1 ora e 40 minuti. Orchestra del Teatro alla Scala. Nuova Produzione Teatro alla Scala. Ein Kappadozier Hugo Laporte. Sarà possibile prepararsi all’ascolto dell’opera, un’ora prima dell’inizio di ciascuna recita, con una conferenza introduttiva, tenuta dal Prof. Franco Pulcini, aperta a tutti gli spettatori muniti di biglietto presso il Ridotto dei palchi “A.Toscanini”.

L’Opera in poche righe. Non c’è solo il repertorio italiano nel cuore di Riccardo Chailly, che nel corso degli anni ha costruito, in campo operistico e sinfonico, una varietà di esperienze musicali con pochissimi confronti confermando la sua instancabile curiosità di musicista. Per questo suo primo Strauss alla Scala il Direttore Musicale ha scelto la squadra teatrale formata da Damiano Michieletto alla regia, Paolo Fantin per le scene e Carla Teti per i costumi: un team che in anni di presenza costante in tutti i maggiori teatri e festival europei ha saputo cancellare le superficiali etichette da enfants terribles imponendosi come un riferimento della regia del nostro tempo combinando impatto visivo e approfondimento drammaturgico. Forte l’attesa per il cast che include accanto alla protagonista Malin Byström, reduce dal trionfo a Londra nella stessa parte, Michael Volle come Iokanaan, Anna Maria Chiuri come Herodias e Roberto Saccà nei panni di Herode. Teatro alla Scala.

Importante avviso al pubblico.
L’evento è sospeso DPCM 4 marzo 2020.

Direttore Riccardo Chailly
Regia Damiano Michieletto
Scene Paolo Fantin
Costumi Carla Teti
Luci Alessandro Carletti
Coreografia Thomas Wilhelm
CAST
Herodes Roberto Saccà
Herodias Anna Maria Chiuri
Salome Malin Byström
Jochanaan Michael Volle
Narraboth Attilio Glaser
Fünf Juden
Matthäus Schmidlechner

Michael Porter

Garrie Davislim

Sascha Emanuel Kramer

MIchael Nagl

Nazarener Thomas Tatzl
Zwei Soldaten
Florian Spiess

Dominic Barberi.