In risposta all’evoluzione del mercato, Intesa Sanpaolo sta realizzando un percorso di trasformazione del gruppo in ottica digital con una infrastruttura digitale all’avanguardia di circa €2,8mld di investimenti.

Lo ha detto, oggi al Forum Eurasiatico di Verona, l’head of Corporate and Investment Banking Division di Intesa Sanpaolo, Mauro Micillo. “L’obiettivo – ha aggiunto – è anticipare e accompagnare i bisogni e i comportamenti dei clienti per orientarli sempre di più alla costruzione di relazioni digitali frictionless con la Banca. Il piano d’impresa 2018-2021 – ha concluso il manager – fa leva anche sul coinvolgimento attivo e sulla valorizzazione di circa 6.650 persone che saranno formate o riconvertite verso attività ad alto valore aggiunto”.