Pùreo è un prodotto innovativo a base di cioccolato e tanta frutta, nato sulle colline abruzzesi alle spalle di Ortona, da un padre desideroso di dare un’alimentazione sana e allo stesso tempo gustosa alle sue figlie. Guerrino Gnagnarelli, ingegnere chimico di professione, contadino di origini e per passione, ha cominciato, quasi per gioco, a mescolare la frutta delle sue terre con il cioccolato, per creare prodotti sani ed al tempo stesso golosi. Da qui è cominciato un processo di ricerca e sviluppo che lo ha portato alla creazione di una crema spalmabile, unica nel suo genere, a base di frutta (mela, pera e uva nera) e cioccolato. Quello che inizialmente era un semplice esperimento casalingo si è quindi trasformato in qualcosa che potenzialmente poteva avere uno sbocco industriale.

Da qui la decisione di coinvolgere altre persone e fondare, nella primavera del 2019, la società AMOSA.EXE, di cui fanno ora parte 12 soci. Ognuno di essi ha già un precedente impiego, ma si sono tutti lanciati con entusiasmo in questa nuova avventura, consci delle difficoltà di affermarsi in un mercato già saturo, e ancora di più in relazione al periodo storico che stiamo vivendo e che ha travolto la società a neanche un anno dalla fondazione.

Il nome Pùreo, voluto fortemente dal suo creatore, vuole simboleggiare la purezza sotto diversi aspetti: dagli ingredienti utilizzati, tutti di origine naturale e tutti italiani (ad eccezione ovviamente del cacao), al rispetto dell’ambiente scegliendo ad esempio di non utilizzare imballaggi con plastica (neanche nel nastro adesivo che chiude le scatole), o in senso più lato relativamente allo spirito ed i principi con cui è stata fondata la società. Tali principi sono diventati poi parte integrante dello statuto aziendale.

La crema Pùreo è stata pensata inizialmente per i più piccoli per poter offrire loro un’alternativa più sana alla tradizionali creme al cacao e nocciole, ma è apprezzata anche dalla persone adulte o di età più avanzata, in quanto ha un ridotto contenuto di zuccheri, grassi e nel complesso un apporto energetico e nutrizionale molto più equilibrato delle classiche spalmabili. Grazie agli effetti positivi della frutta utilizzata per realizzare le creme (fino a 80g di frutta per 100g di prodotto) è infatti particolarmente apprezzato anche dai nutrizionisti e medici in generale, pur non essendo un prodotto dietetico in senso stretto.

Dopo l’apertura le creme vanno conservate in frigo, come fossero classiche confetture, senza perdere la spalmabilità e questa caratteristica le rende particolarmente gradite anche nei mesi estivi.

Al momento sono state lanciate due linee di prodotto, di cui una senza latte, con due gusti: Cioccolato Fondente e Cioccolato Gianduia (Cioccolato alle nocciole).

E’ in corso la preparazione di una linea dedicata alla pasticceria e nel futuro prossimo è prevista la commercializzazione di ulteriori prodotti.