Corso di Alto perfezionamento in repertorio verdiano. Al via le iscrizioni al corso riservato a 12 cantanti lirici che potranno conseguire una preparazione vocale, musicale e teatrale di eccellenza. La partecipazione è a titolo gratuito e prevede una borsa di studio.

Iscrizioni entro domenica 12 gennaio 2020. Selezioni dal 20 al 22 gennaio 2020. Lezioni dal 3 febbraio al 26 giugno e dal 1 settembre al 18 ottobre 2020.

Prende il via il nuovo progetto formativo dell’Accademia Verdiana 2020, giunta al quarto anno di attività, che offrirà a 12 giovani cantanti lirici la possibilità di frequentare gratuitamente il corso di “Alto perfezionamento in repertorio verdiano”, grazie al sostegno della Regione Emilia Romagna e del Fondo Sociale Europeo (Operazione Rif. PA 2019-11946/RER approvata con Delibera di Giunta Regionale n.1381/2019 cofinanziata con risorse del Fondo Sociale Europeo e della Regione Emilia-Romagna). Il Corso, realizzato dalla Fondazione Teatro Regio di Parma in collaborazione con Scuola di Musica di Fiesole, Accademia d’arte lirica di Osimo, Comune di Parma Assessorato alla cultura, Istituto nazionale di studi verdiani, La Toscanini, Fondazione Franco Zeffirelli, è rivolto a tutti i candidati maggiorenni al 12 gennaio 2020, residenti o domiciliati in Emilia Romagna, che abbiano conseguito il diploma di canto o studiato privatamente con attestato dell’insegnante che ne dichiari la maturità.

Le domande di partecipazione, complete della relativa documentazione, dovranno essere inviate via mail entro domenica 12 gennaio 2020 all’indirizzo accademiaverdiana@teatroregioparma.it. Le selezioni avranno luogo al Teatro Regio di Parma dal 20 al 22 gennaio e i 12 cantanti selezionati potranno conseguire una preparazione vocale, musicale e teatrale di eccellenza a titolo gratuito, usufruendo di una borsa di studio di 1000 euro. Verranno inoltre riconosciute una o più borse di studio dedicate agli allievi con la più bassa situazione reddituale, il cui valore verrà comunicato al termine della fase di selezione.

A curare la loro preparazione saranno insegnanti, professionisti e vocal coach specializzati nel repertorio verdiano – Giovanna Casolla, Fiorenza Cedolins, Mariella Devia, Barbara Frittoli, Sonia Ganassi, Silvia Paoli, Anna Pirozzi, Giulio Zappa, tra i docenti del corso 2019 appena conclusosi – attraverso lezioni individuali, di gruppo e masterclass dedicate a tutti gli aspetti che attengono all’interpretazione e alla gestione del profilo professionale di un cantante d’opera: studio dello spartito, dizione, tecniche vocali e interpretative, musica vocale d’insieme, movimento scenico e interazione di gruppo, movimenti coreografici, recitazione, storia dell’opera, management del proprio profilo professionale e materie contrattualistiche.

La formazione si svolgerà anche attraverso laboratori, seminari di approfondimento e incontri con direttori, registi, cantanti e professionisti del teatro d’opera, che gli allievi potranno seguire sul campo in occasione delle prove delle produzioni in programma nella Stagione Lirica, nel Festival Verdi e Verdi Off 2019. Le lezioni si svolgeranno, per una durata di 1000 ore, dal 3 febbraio al 26 giugno e dal 1 settembre al 18 ottobre 2020 presso il Teatro Regio di Parma. Ai partecipanti potranno inoltre essere proposte collaborazioni artistiche nell’ambito della programmazione della Stagione Lirica, del Festival Verdi e di Verdi Off. Il regolamento completo è disponibile su teatroregioparma.it.