Veronica Pisano nasce a Cagliari il 15 dicembre 1981. Già dall’ età di 4 anni inizia a cantare, nonostante venga ostacolata dal padre, che le impedisce di cantare a casa in sua presenza, di conseguenza trova l’alternativa di imparare a cantare esercitandosi in macchina con la madre e a casa della sua migliore amica e coetanea vicina di casa, che conserva la stessa passione per il canto.

A 11 anni inizia ad esibirsi in pubblico nei piano bar, musica commerciale, italiana e straniera, fino ai 20 anni, quando abbandona il vecchio genere e decide di intraprendere lo studio di canto lirico. A 25 anni ritorna al suo vecchio genere musicale, pop-rock commerciale italiano è straniero e inizia gli studi alla Scuola Civica di Musica di Cagliari in Canto Moderno.

Nel 2011 viene chiamata ospite ad una trasmissione televisiva locale e conosce Maurizio Gastaldi. In lei nasce il desiderio profondo e inspiegabile per la musica tradizionale sarda, nonostante i genitori le avessero sempre tassativamente impedito di ascoltare e cantare quel genere musicale. Con Maurizio Gastaldi la collaborazione inizia nel 2014. Nello stesso anno incomincia la collaborazione ininterrotta, come ospiti fissi a Radio Sant’ Elena, alla trasmissione “Tradizionis e Cantadas”, condotta da Agostino Valdes. Così come è ininterrotta l’ esibizione sul grande palco per l’ inizio dei festeggiamenti della festa Patronale di Sant’Elena.

Vengono prodotti due album ed un singolo:  Radio Sant’ Elena presenta Veronica Pisano Live, Veronica Pisano Live in Studio e Inno al Cagliari -forza Casteddu- prodotti da Giorgio Milia. Il duo viene spesso ospitato a varie emittenti radiofoniche, televisive locali e nazionali. Veronica Pisano studia lingua russa, perché ama la Russia e sogna un giorno di partire e cantare lì.